Che cos'è l'OCT?

La Tomografia Ottica Computerizzata, altrimenti detta Tomografia a Coerenza Ottica, è un esame non invasivo che sfrutta la diagnostica per immagini ad alta risoluzione per poter esaminare in maniera approfondita la cornea, la retina e il nervo ottico. Viene utilizzata con differenti finalità:

  • Per la diagnosi precoce, l’identificazione dello stadio di evoluzione e il follow up di alcune patologie oculari come il glaucoma, il cheratocono, la retinopatia diabetica o la degenerazione maculare, l’edema maculare
  • Come esame preoperatorio
  • Come follow-up post operatorio

In cosa consiste

Lo strumento utilizza un fascio di luce a infrarossi per la scansione delle diverse strutture dell’occhio. Non è necessario alcun anestetico, poiché non avviene contatto diretto con l’occhio. L’esame è dunque completamente indolore. 

Quanto dura

La prestazione dura circa 20 minuti.

Preparazione

Non è necessaria alcuna preparazione per la Tomografia Ottica Computerizzata. Se dovesse essere necessaria la dilatazione della pupilla, si consiglia di non guidare nelle due ore successive alla prestazione.