Si stima che circa 6 milioni di italiani soffrano di disturbi della tiroide come ipotiroidismo, ipertiroidismo e noduli.

In presenza di segnali dei disturbi della tiroide è necessario rivolgersi immediatamente al medico ed effettuare gli opportuni esami tra cui un ecocolordoppler tiroideo. Vediamo nel nostro articolo quali sono nei disturbi della tiroide i 7 sintomi che spesso ignoriamo.

Che cos’è la tiroide?

La tiroide è una ghiandola endocrina situata nella parte anteriore del collo, sotto la gola. La sua forma è simile a quella di una farfalla e si trova vicino alla trachea.

La tiroide è responsabile della produzione di ormoni tiroidei, tra cui tiroxina (T4) e triiodotironina (T3), che regolano il metabolismo del corpo e influiscono su una vasta gamma di funzioni, tra cui la crescita e lo sviluppo, la temperatura corporea, il battito cardiaco, la pressione sanguigna, la digestione e il livello di energia.

La tiroide è anche responsabile della regolazione della quantità di calcio nel sangue e del funzionamento del sistema nervoso.

Disturbi della tiroide: 7 sintomi principali

Senza dubbio, il sintomo più comune dei disturbi della tiroide è l’oscillazione del peso corporeo.

I segnali dei disturbi alla tiroide sono in realtà davvero molti e possono manifestarsi in modo diverso da soggetto a soggetto. Possiamo distinguere nei disturbi della tiroide 7 principali sintomi:

  1. oscillazioni di peso
  2. stanchezza fisica e mentale
  3. affaticamento muscolare
  4. irrequietezza e insonnia
  5. ciclo mestruale irregolare
  6. alterazione della sensazione di caldo e freddo
  7. gonfiore al collo

I più frequenti disturbi della tiroide

Problemi alla tiroide, come l'ipertiroidismo e l'ipotiroidismo, possono causare una serie di sintomi e condizioni di salute.

Si parla di ipertiroidismo quando la tiroide produce troppo ormoni tiroidei.

Al contrario, quando la tiroide non produce abbastanza ormoni tiroidei si parla di ipotiroidismo.

Altri disturbi della tiroide possono essere la presenza di noduli, la tiroidite e il gozzo.

Noduli
È bene precisare che i noduli sono quasi sempre formazioni benigne che non causano disturbi e che non sono gravi.

Tiroidite
Quando si manifesta un processo infiammatorio cronico a carico della tiroide, si parla di tiroidite. Esistono varie forme di tiroidite, quella più conosciuta è la tiroidite di Hashimoto.

Gozzo
Il gozzo è un aumento del volume della tiroide che può essere di due tipi: diffuso (se l’aumento riguarda l’intera tiroide) e nodulare (se si sviluppano noduli all’interno della tiroide).

Tumori della tiroide
Seppur rari, potrebbero manifestarsi anche tumori della tiroide (sia benigni che maligni). Generalmente però, i tumori della tiroide sono poco aggressivi e a crescita lenta.