Esame vestibolare

L’esame vestibolare viene effettuato per individuare le cause di disturbi come la perdita di equilibrio e le vertigini.

In cosa consiste l'esame vestibolare

Dopo aver fatto indossare al paziente degli speciali occhiali, il medico otorinolaringoiatra effettua delle manovre per andare a studiare i movimenti involontari degli occhi (il cosiddetto nistagmo), dai quali saprà trarre indicazioni in merito alla possibile patologia presentata dal paziente.

Quanto dura

La durata dell’esame vestibolare è di circa 15 minuti.

Preparazione

Si richiede digiuno da almeno quattro ore poiché l’esame potrebbe provocare nausea e vertigini.