Che cos'è la visita di Fisiokinesiterapia

Se il paziente non ha una prescrizione medica (del curante, dell'ortopedico o del fisiatra) ma desidera intraprendere un percorso di Fisioterapia, presso il GCS Point è possibile effettuare una prima visita con il Fisioterapista: il paziente potrà condividere tutte le informazioni relative al suo caso specifico, anche con il supporto di eventuali esami strumentali; il Fisioterapista potrà conseguentemente elaborare un piano terapeutico ad hoc.

I disturbi che possono essere trattati con la Fisioterapia sono molteplici e differenti tra loro; per questo ogni trattamento deve essere preventivamente concordato con il Fisioterapista, in modo da essere completamente personalizzato e basato sulle singole esigenze del paziente.

In cosa consiste la visita di Fisiokinesiterapia

La visita di Fisiokinesiterapia prevede un'iniziale anamnesi, durante la quale il fisioterapista raccoglie informazioni sulla storia medica del paziente, i sintomi attuali, la durata e l'intensità del dolore o del disagio.

Dopo l'anamnesi, il Fisioterapista esegue un esame di valutazione della postura, dell'equilibrio, della coordinazione, della forza muscolare, dell'ampiezza del movimento articolare, e di altri parametri funzionali.

Basandosi sui risultati dell'anamnesi e dell'esame fisico, il fisioterapista formula un piano di trattamento, personalizzato quanto a numero di sedute, frequenza e tecniche utilizzate come esercizi terapeutici, tecniche manuali (manipolazione, massaggio), uso di apparecchiature disponibili, educazione del paziente e modifiche dello stile di vita.

Quanto dura

La durata della visita di Fisiokinesiterapia per Impostazione del Piano Terapeutico è di circa 20 minuti.

Eventuale preparazione

Si consiglia di portare con se gli eventali esami strumentali eseguiti e la documentazione medica a disposizione.