Che cos'è l'ecografia ginecologica Monitoraggio Ovulazione?

L’ecografia ginecologica Monitoraggio Ovulazione è un’ecografia transvaginale utilizzata soprattutto nell’ambito della Procreazione Medicalmente Assistita, laddove vi siano difficoltà nel dare inizio ad una gravidanza.

Lo scopo è quello di verificare l’effettiva presenza di ovulazione nella donna e di individuare i giorni fertili del mese per concentrare i tentativi di concepimento.

In base ai risultati del monitoraggio dell’ovulazione sarà possibile avviare eventuali terapie di induzione o stimolazione dell’ovulazione, o di miglioramento della qualità ovocitaria.

Per il monitoraggio dell’ovulazione vengono solitamente prescritte una serie di ecografie successive a partire dai primi giorni post ciclo, da ripetere a distanza ravvicinata in modo da poter seguire la crescita del follicolo dominante fino al suo scoppio e rilascio dell’ovocita nelle tube.

La prossimità dell’ovulazione viene riconosciuta dalle dimensioni del follicolo, dalle sue caratteristiche e dallo spessore dell’endometrio.

L’esame non è doloroso né fastidioso.

Quanto dura

La durata dell’ecografia ginecologica monitoraggio ovulazione è di circa 15 minuti.

Preparazione

L’ecografia viene effettuata a vescica vuota e in assenza di flusso mestruale.