Che cos’è l’HPV mRNA Test

L’HPV mRNA test è un test di screening volto a rilevare la presenza in infezioni persistenti da Papillomavirus Umano (HPV).

Molte infezioni da HPV causano lesioni benigne che regrediscono naturalmente e solo alcune evolvono in displasie o lesioni maligne. Sono le infezioni persistenti, che non si risolvono spontaneamente e rapidamente, quelle che maggiormente comportano un rischio di sviluppo del tumore del collo dell’utero. 

Mentre, quindi, l’HPV DNA test è più efficace ma meno specifico rispetto al Pap Test, l’HPV mRNA test risulta avere una maggiore specificità, avendo un più elevato valore predittivo.

Chi dovrebbe effettuare l’HPV mRNA Test?

Il test HPV è consigliato alle donne sopra i 30 anni poiché al di sotto di questa età è molto frequente essere soggette a infezioni virali che si risolvono spontaneamente.

Può essere utilizzato come primo test di screening ma più frequentemente viene effettuato a fronte di HPV DNA test positivo come ulteriore strumento di indagine.

In cosa consiste?

Analogamente al Pap Test e all’HPV DNA test, il ginecologo, aiutandosi con lo speculum, preleverà con un tampone un campione di cellule, che sarà poi inviato in laboratorio per l’esame. 

Preparazione

Non è possibile effettuare il Test in fase di flusso mestruale.

Nei tre giorni precedenti al test: evitare l’uso di lavande vaginali, creme, prodotti spermicidi o deodoranti intimi. L’uso di metodi contraccettivi come pillola e spirale non è incompatibile con questo esame.