Che cos'è

L’Ecografia Ostetrica II trimestre, anche conosciuta come Ecografia Morfologica, viene effettuata tra le 21 e le 23 settimane da medici specializzati. Attraverso tale ecografia vengono misurate alcune parti del corpo del feto per rilevarne la corretta crescita in rapporto alle curve di riferimento, vengono analizzati tutti gli organi in modo da confermarne il giusto sviluppo o individuare eventuali anomalie.

In presenza di condizioni favorevoli il medico avrà modo di trarre da questa ecografia numerose informazioni in merito a: testa, cuore e polmoni, arti, colonna vertebrale, mani e piedi.

La posizione sfavorevole del feto, eventuali cicatrici sull’addome, uno scarso livello di liquido amniotico, possono impedire il corretto svolgimento dell’ecografia e limitarne la capacità diagnostica. Inoltre, alcune anomalie possono presentarsi solo in età gestazionale più avanzata.

L’ecografia morfologica non rileva anomalie cromosomiche o genetiche.

Come si svolge l’Ecografia Ostetrica II trimestre (Morfologica)

Si tratta di un’ecografia transaddominale. La paziente, sdraiata sulla schiena può guardare il monitor mentre il medico passa la sonda sull’addome con il supporto di un gel che ne faciliterà lo scorrimento.

Gli ecografi del GCS Point sono macchinari di ultima generazione in grado di riprodurre immagini in 3D/4D.

Quanto dura

La durata dell’ecografia morfologica è di circa 30 minuti.

Preparazione

Non vi sono particolari indicazioni per la preparazione. Alla paziente, una volta in sede, sarà richiesto di firmare il consenso informato.

L’ecografia è indolore e non è pericolosa né per la mamma né per il feto.