Cos'è l'Ecocolordoppler tronchi sovraortici

L’ecocolordoppler applicato alla branca dell’Angiologia è un’ecografia che si avvale del supporto del modulo Doppler per analizzare la circolazione arteriosa e venosa.

L’esame relativo ai tronchi sovraortici è finalizzato all’analisi del flusso sanguigno con particolare riferimento all’encefalo, ed è in grado di rilevare eventuali stenosi e occlusioni dei vasi sanguigni.
L’ecocolordoppler tronchi sovraortici può essere prescritto come screening per pazienti a rischio di patologie del sistema cardiocircolatorio o a seguito di ictus o attacco ischemico transitorio.
Le immagini a colori riescono a dare una chiara rappresentazione del flusso sanguigno, permettendo di individuare stenosi o coaguli.

In cosa consiste l’Ecocolordoppler tronchi sovraortici?

Si tratta di un’ecografia associata al doppler, non invasiva e indolore. Con l’ausilio di una sonda a ultrasuoni su cui sarà stato cosparso del gel conduttore, il medico andrà ad esplorare la zona di interesse.

Laddove fossero riscontrate anomalie, il medico specialista può consigliare di effettuare ulteriori accertamenti.

Quanto dura

La durata dell’ecocolorordoppler tronchi sovraortici è di circa 20 minuti.

Preparazione

Non è richiesta alcuna preparazione specifica. Si consiglia di evitare il fumo di sigaretta.