Negli ultimi anni sempre più richiesto da pazienti giovani e non, ma anche da alcuni uomini, è il filler alle labbra.
Si tratta di un trattamento mininvasivo per aumentare il volume delle labbra, ridisegnare i contorni ed eliminare le rughe.
Fa parte del settore della medicina estetica che si occupa di correggere un inestetismo e migliorare il benessere psico-fisico delle persone.

Ma vediamo nel dettaglio in cosa consiste e quanto dura il filler alle labbra.

Medicina Estetica

La Medicina Estetica è una branca medica finalizzata a migliorare la qualità di vita di un soggetto che manifesta un inestetismo che gli provoca disagio e imbarazzo.
Si tratta di una serie di trattamenti ai quali i pazienti scelgono di sottoporsi per beneficiare di cure non invasive che spesso non richiedono neanche un’azione anestetica.

Possiamo dunque dire che la Medicina estetica ha due grandi obiettivi:

  • soluzione degli inestetismi
  • raggiungimento di armonia ed equilibrio individuale

SCOPRI TUTTI I NOSTRI SERVIZI DI MEDICINA ESTETICA

Cos’è il filler alle labbra e quando è consigliato?

Il filler alle labbra è uno dei trattamenti di medicina estetica attualmente più popolari per quanto riguarda la zona labbra.
Si tratta di una sostanza di riempimento (di origine naturale e/o sintetica) che viene iniettata nelle labbra o intorno al suo perimetro.
Il tipo e la quantità di filler da iniettare saranno decisi dal medico, che, in base ai risultati che si desidera ottenere, sceglierà anche i punti su cui agire.

L’effetto è immediato, tuttavia le labbra subito dopo il trattamento potrebbero apparire leggermente gonfie o arrossate. Questi sintomi scompariranno dopo qualche ora.

Si tratta di un intervento poco invasivo e indolore. Per i pazienti che hanno problemi nel sopportare le punture, sarà però possibile applicare una crema anestetica locale.

Il filler labbra è consigliato per:

  • Definire il contorno labbra
  • Aumentare il volume delle labbra
  • Riempire le microrughe superficiali
  • Conferire proporzionalità e simmetria

È utile soprattutto per contrastare la fisiologica perdita di volume che si registra con l’avanzare dell’età e ottenere labbra dall’aspetto naturale, giovane e rimpolpato.

Con l’avanzare dell’età l’organismo produce sempre meno acido ialuronico, ciò comporta un invecchiamento della pelle e la comparsa di rughe.
L’acido ialuronico è un glicosaminoglicano prodotto in modo naturale dal nostro organismo che ha la funzione di garantire elasticità, idratazione e protezione ai tessuti. Grazie ai moderni filler a base di acido ialuronico è possibile ottenere un risultato visibile ma del tutto naturale.

Quanto dura il filler alle labbra?

Il filler alle labbra non è permanente, i suoi effetti durano all’incirca 6 mesi dopodiché si comincia a notare una perdita di volume. Trascorsi 12 mesi, l’acido ialuronico sarà totalmente riassorbito dal nostro organismo.